Pagine

venerdì 21 febbraio 2014

Astrologia Evolutiva o Karmica: il significato degli Angoli

Prospetto dei significati degli Angoli nell'astrologia
evolutiva o karmica.
Con l'Astrologia Evolutiva si va a riconoscere la fase evolutiva della persona nel suo percorso, attraverso le sue varie incarnazioni.
L'assunto di base è la convinzione che l'esistenza della nostra scintilla vitale sia eterna, e si incarni in vari periodi di tempo e contesti per accrescere la propria coscienza e consapevolezza.
Per valutare il livello di questa coscienza, che ha come risultato finale il "ritorno a casa", rientrare in quella consapevolezza dell'Uno da cui si è stati emanati, si osserva il cielo di nascita, o tema natale, e si analizzano gli astri vicini ai 4 Angoli, che sono le cuspidi dei quattro Quadranti e che sono: l'IC - Imocielo (da Imnum Coeli o Fondo Cielo), l'Asc - Ascendente, il MC - Mediocielo (da Medium Coeli o Medio Cielo) e il Dis - Discendente.
Per "Astrologia Evolutiva o Karmica: il Sole nei Quadranti" clicca QUI.

Prospetto dei significati di Angoli e Quadranti
nell'astrologia evolutiva o karmica.

Gli Angoli dell'oroscopo natale rappresentano i punti fondamentali dello sviluppo e/o dell'esperienza propri di un individuo. Essi plasmano la visione della "realtà" di quest'ultimo. Illuminano zone cruciali per la comprensione di se, in quanto chiariscono punti importanti della propria psiche.

L'Imocielo (o Fondo Cielo) ha a che fare con la domanda: "Chi sono io?" Simbolicamente contiene la totalità delle esperienze passate dell'individuo e mostra, per così dire, dove questo è stato, almeno spiritualmente, e come si è sviluppato in relazione a tali esperienze.
Al punto opposto dell'Imocielo è il Mediocielo, dove il Sole si trova durante il culmine delle ore diurne.

Il Mediocielo ha a che fare con la domanda: "Per che cosa esisto? Qual è il mio fine?" Ogni anima ha una "vocazione" nella vita, il fine della sua incarnazione. Non necessariamente questo è nella sua carriera o nella sua scelta professionale, che possono essere solo simboliche della "reale" vocazione e del "reale" fine della vita. Potremmo dire che destino dell' anima incarnata è di scoprire e adempiere a questo fine. Una volta che il fine sia stato compreso, e che si sia iniziato a perseguirlo, la vita può sembrare un che di "destinato". È come se quello che si fa fosse nelle intenzioni profonde dell'anima, perché viene naturalmente e porta con sé la misura della realizzazione (non necessariamente in termini materiali) di quell'anima.

Questi due punti, l'Imocielo e il Mediocielo, rappresentano i punti più "puri" dell'oroscopo. A mezzanotte c'è la massima oscurità del ciclo giornaliero. È questo, di conseguenza, il momento più mistico. È il punto dell'Imocielo dell'oroscopo. In questo punto, che è il più lontano dalla luce, o il più totalmente immerso nell'oscurità, vi è il "se reale", un centro di unità all'interno del sé, il punto in cui il sé è più in comunione con Dio, o è Uno con tutto. C' è solo sé, lo stato zen del "nulla", lo stato brahmanico dell"Unità''. I pianeti situati vicino all'Imocielo rappresentano l'evoluzione personale unica che viene (dalle vite passate, n.d.r.) dalla meditazione, dalla contemplazione e dalla riflessione.
A mezzogiorno, si ha la massima luce del giorno; non esiste oscurità, è il momento di maggiore distanza dal buio. Nell'oroscopo questo punto del giorno è rappresentato dal Mediocielo, poiché è qui che il Sole si trova a mezzogiorno. È quindi un punto di luce o d'illuminazione. La strada qui è più chiara e seguirne la direzione porta chiarezza. La luce che da questo punto si diffonde sulla intera vita tende ad illuminare il fine per cui ci si è incarnati. Additala strada destinata che quest'anima può intraprendere per scoprire sempre meglio il reale significato della propria incarnazione.
I pianeti situati vicino al Mediocielo indicano le particolari capacità che sostengono l'attuazione, o il completamento, del proprio destino o il fine della vita attuale. La tesi che è a monte è che queste capacità sono state coltivate nel corso di moltissime vite. Qui il confronto con la realtà non è nell'atto della comprensione, come nell'I.C., ma in quello del totale dono di sé.
Ciò che uno può "dare" al mondo è indicato dal Mediocielo.
L'asse Imocielo-Mediocielo, noto anche come Meridiano, contiene quindi i punti della massima luce e della massima oscurità della mappa. Essi rappresentano i punti dell' assoluto, dello stato puro. Qui, simbolicamente, si ha solamente il se e il non-se. Questi sono i punti della totale comprensione e autorealizzazione da un lato, e del totale dono di sé o distacco da ogni senso di sé, dall'altro. Tutte le altre parti della mappa, tutti gli altri punti del giorno solare, hanno un misto di luce e di oscurità, di sé e di non sé. Tutte le altre parti dell'oroscopo rappresentano la consapevolezza delle cose altre da sé e del sé in relazione con queste altre forze. In un certo modo, tutte le altre parti dell' oroscopo esterne al Meridiano rappresentano i vari gradi del sé.

Analisi dell’Imocielo: L' esame del segno e del relativo decano e dwadashamsa, e magari il simbolismo dello stesso grado dell'I.C. si riveleranno probabilmente abbastanza illuminanti da portare a una comprensione più profonda dell'essenza dell'anima incarnata. Ai nostri fini considereremo per primo, e soprattutto, il segno dell'I.C.. Resta inteso che il significato e il simbolismo di questo segno saranno ulteriormente modificati dal decano e dal dwadashamsa in cui si trova l'I.C.. Ciascun segno ha una qualità unica e speciale; una volta che lo si combini con il decano e il dwad, l'unicità diventa ancor più netta. Diamo qui di seguito la descrizione e il simbolismo di ciascun segno all'Imocielo. Sarà utile leggerli e meditare su di essi e sulle varie combinazioni (segno, decano e dwad) per comprendere più a fondo quale sia la risposta all'interrogativo: "Chi sono io?"

I.C. inAriete (L'Esploratore)
Quest'anima è il pioniere dello Zodiaco. L'impulso all'azione e all'avventura è in essa molto forte, poiché nelle incarnazioni passate questi individui costituirono quella che potrebbe definirsi una "nuova razza". Il simbolo dell’"esploratore'' indica alla lettera che questo spirito ha esplorato nuovi territori, a livello fisico, mentale, o ad entrambi. Di conseguenza, in questa vita il desiderio di partire per terre nuove e inesplorate o di esplorare zone della coscienza che pochi conoscono può essere grande.
Le anime con Imocielo in Ariete sono per natura sprezzanti del dolore e del pericolo; in realtà affrontano più rischi di altre anime, anche quando è in ballo il loro stesso benessere. Essendosi fin qui costituiti e perfezionati come iniziatori di nuove attività destinate al bene e al progresso degli altri, sono abituati ad essere i primi. È anche caratteristica di questi tipi audaci, a causa delle esperienze passate, una tendenza alla grandezza, a fare cose totalmente nuove, ancora mai sperimentate. È presente il bisogno di esprimersi liberamente e creativamente, e quando questa "espressione naturale" è bloccata, l'individuo può essere tentato di fare qualcosa di drastico (forse contro se stesso).

I.C. in Toro (Il Mago della Terra)
Abbiamo qui un' anima che cerca la verità e la purezza. Estremamente autosufficiente grazie a vite precedenti passate da solo o in compagnia della natura, il nato con l'Imocielo in Toro continua a cercare una vita di frugale purezza. È un guaritore nato. Lo studio delle erbe e dei naturali processi di guarigione gli viene praticamente spontaneo in questa vita. Il simbolo del "mago della terra" esprime la capacità innata di sentire che cosa può guarire un altro e di approntarlo. Questo perché quest' individuo ha la dote di essere in "sintonia" con le proprietà della natura. Molti degli individui con l'I.C. in Toro tenderanno verso uno stile di vita estremamente naturale (in "unità" con la natura) o verso tematiche di ordine spirituale. Saranno portati a farsi le proprie idee personali, e possono sviluppare un rapporto tutto particolare con le "forze superiori".
anche questo è probabilmente risultato di vite passate in solitaria e profonda contemplazione. Avendo queste anime dedicato molti dei loro sforzi a studiare la vera natura della vita, non è presumibile che si lascino influenzare dalle idee degli altri in materia. Una volta che in questa vita abbiano ripreso familiarità con le tematiche spirituali, possono scoprire di possedere grandi poteri e doni interiori. Il Toro governa anche l'amministrazione e la contabilità, per cui può aversi anche un talento naturale e una notevole affidabilità in questi ruoli.

I.C. in Gemelli (Gli Archivisti dell'Akasha)
Per tante, tantissime vite, queste anime hanno probabilmente sviluppato la dote di tenere in ordine ogni tipo di documentazione. Ai livelli superiori, questo potrebbe aver a che fare con le memorie della crescita umana, note come memorie dell' Akasha (da cui il simbolo). In questa vita, tali anime possono tendere a tenere appunti tanto per gli altri che per se stessi, nel caso decidano di perseguire una precisa strada di autosviluppo. Ad esempio, se decidono di fare gli chef, terranno ben ordinati da qualche parte note e commenti sulle ricette che potrebbero usare. Questi individui sono anche progrediti nell' arte della comunicazione, forse a motivo di vite precedenti come oratori, scrittori, giornalisti, umoristi o mercanti. Di conseguenza, se la cavano benissimo sulla "piazza" dove gli altri si riuniscono per scambiare pensieri e idee, poiché sono altresì affascinanti e di modi raffinati. Avendo imparato a trattare la gente (cosa dire agli altri) nelle vite passate, di regola in questa incarnazione eccellono nelle transazioni commerciali. In essi è presente anche una notevole apertura mentale, la disponibilità a dibattere nuove idee, in quanto le loro menti sono diventate molto flessibili e i loro interessi fortemente variati.

I.C. in Cancro (il Romantico)
Ci troviamo qui di fronte a una natura molto sensibile, e insieme molto materna e protettiva. Nel corso di molte vite, queste anime hanno imparato a "sentire" ciò che sta per accadere, non solo per quanto riguarda se stesse ma anche le persone amate. lllegame con la famiglia può essere forte. L' amore ela dedizione sono caratteristicheloro naturali e al tempo stesso necessarie, dal momento che esse credono negli ideali come in qualcosa che può e deve essere raggiunto insieme ad altri (un compagno, una famiglia o una nazione). 11 simbolo del "romantico" indica questo amore, questa devozione che lo spirito con Imocielo in Cancro nutre nei confronti di coloro con cui sente uno stretto legame.
Attraverso vite precedenti di "custodia e cura nell'ambito della famiglia", mentre gli altri (generalmente gli amati) si awenturavano nel mondo dell'ignoto, questi 1.C. Cancro hanno sviluppato grandi e raffinate virtù domestiche. Di conseguenza, in questa vita possono avere doti culinarie altamente evolute, capacità nell' ambito della vita domestica e un gusto raffinato a livello di musica e di arte. L' esigenza di condividere esperienze, ideali e sogni, come anche le realtà, è parte naturale dell'espressione di queste anime.

I.C. in Leone (il Re e la Regina)
La regalità e/ o il potere del governo sono assai frequenti nel passato di queste anime. Si è sperimentato un grande potere sugli altri, e da esso deriva in questa vita una fortissima volontà- Queste anime possono avere una natura fortemente magnetica che attira o respinge (e talvolta attira-respinge) gli altri, che ora ritorna nella loro vita permettendo di saldare i "conti karmici in sospeso", poiché nel passato il potere è stato tanto grande e ha influenzato tante persone, quasi tutti i rapporti di questa vita rifletteranno un copione karmico (psicologico) molto simile. Quasi istintivamente, queste anime si aspettano che gli altri siano loro devoti, e quando questo non accade possono ancora tendere a esercitare in
qualche modo illoro potere. Sono governanti nati, naturali "re e regine".
Con coloro che gli sono devoti questi I.C. Leone possono essere molto gentili e generosi, a livello affettivo e materiale. Conoscono il potere e conoscono l' autorità: di conseguenza si rendono perfettamente conto di quando li si tratta ingiustamente (che è una cosa che naturalmente disdegnano). Un'altra eredità del passato può essere la capacità di inscenare drammi quando vogliono spuntarla su qualche cosa.

I.C. in Vergine ( L' Apprendista)
Abbiamo qui le anime che conoscono il vero valore dello sforzo collettivo per ottenere dei risultati. Questi individui sono grandi pianificatori, poiché hanno sviluppato la capacità di organizzare le cose, di mettere ordine per la manifestazione armoniosa e definitiva dello sforzo di tutti.
Di regola, non vanno in cerca di gloria personale. Si preoccupano dei risultati e delle conseguenze delle imprese a cui si associano. Tendono ad accudire - e con grande competenza - coloro che sono "alla ribalta".
Possono essere stati preparati a questo ruolo nel corso di molte vite in cui il loro servizio è stato necessario per la felice riuscita dell'impegno altrui.
Il simbolo dell’"apprendista'' sta ad indicare che questo nato è un cercatore di conoscenza. L'IC Vergine è pronto a imparare, servire e consigliare.In effetti, questo nato ha le doti per preparare la scena in cui altri reciteranno il "dramma cosmico", e togliersi poi tranquillamente di mezzo, restando ad osservare. Può avere fatto questo tante volte da possedere oramai un dono innato di previsione, così da "sapere" quali saranno i risultati ancora prima che il dramma cominci.

I.C. in Bilancia (Il Raffinato, o l' Artista)
Dietro queste anime c'è una tradizione quanto mai ricca ed illustre. Nelle civiltà passate questi individui hanno probabilmente fatto parte dell' "aristocrazia", degli alti ranghi della gerarchia sociale. Tuttora possono possedere particolare grazia, fascino e tatto. Quantunque sia possibile che, come risultato delle esperienze passate, queste anime nella presente vita nascano in famiglie di livello sociale assai inferiore, di regola esse tenderanno al meglio in ogni cosa, dagli abiti ai beni materiali, al "genere" di persone a cui si legano. Molte di queste anime possono essere state artisti in società in cui l' arte era tenuta in grandissimo conto. Tuttora, possono conservare un senso della bellezza, esteriore e interiore, altamente evoluto. Questo senso della bellezza li rende oggetto di ammirazione da parte degli altri - attirano gli altri, che tributano loro una sorta di culto in relazione alla bellezza.In ogni sua faccenda, l'IC Bilancia tende a comportarsi correttamente, con equità ed eleganza. Conosce il valore del "sostenere" le idee e gli sforzi altrui. Dà importanza al "rapporto con gli altri". Spesso quest'anima ha anche fatto parte di una corte, o di un organismo legislativo mondano; di conseguenza, in questa vita possiede un senso altamente sviluppato della giustizia. Un altro simbolo di questa situazione karmica è "il grande ballo nel salone delle feste", che è un'immagine indicante da un lato il fascino dello spirito e la grazia fisica, dall'altro la condizione mentale di chi si innamora del “principe azzurro”- il più bello del reame (che di regola quest’anima vorrebbe come suo compagno!) Spesso l'I.C. Bilancia sembra alla continua ricerca del "compagno spirituale", un essere che sia il suo perfetto complemento, quasi ricordasse di avere vissuto un' esperienza simile in una precedente vita.

I.C. in Scorpione (Il Signore dell'Occulto) .
Grandi poteri interiori e il controllo delle forze esteriori caratterizzano la storia delle anime con I.C. in Scorpione. Nelle vite passate questi nati possono essere stati alchimisti, maghi, mistici, guaritori e perfino governanti molto potenti. La loro dote più sviluppata può essere stata la capacità di trasformarsi, di entrare in qualsiasi situazione per trasformarla in una più produttiva e utile. In realtà, questi individui sono naturalmente portati a tentare di riplasmare ogni situazione in cui si trovano.
Naturalmente mistici, tendono a vedere la vita come un mistero (e tendono a pensare che chiunque altro la veda allo stesso modo) . Provano riverenza e una certa dose di timore verso le forze occulte e ignote che li circondano. Contemporaneamente, sanno che in queste risiede una grande fonte di potere se solo sono pronti ad attingervi. Le loro emozioni scorrono in profondità. Questo si manifesta nei loro rapporti, che tendono ad essere potenti rapporti del tipo “odio-amore”. Nelle vite passate, possono aver avuto potere sulla vita altrui, e possono averlo anche in questa vita; o possono attrarre altri ad esercitare lo stesso potere su di loro (ad esempio come guaritori o, all'opposto, come criminali e/o gangster) .

I.C. in Sagittario (L' Oracolo Saggio) .
Qui si incontrano le anime che nel corso delle diverse incarnazioni hanno sviluppato la saggezza nelle cose di questo mondo. Per la loro naturale comprensione della vita e delle sue verità, gli altri cercano naturalmente queste anime. Il simbolo dell' “oracolo saggio,, suggerisce la natura profetica degli I.C. Sagittario, che hanno un senso innato del futuro per quel che riguarda gli altri. Nelle vite precedenti, questi individui possono essere stati guru, yogi, filosofi o insegnanti. Le loro menti possono essere a questo punto altamente sviluppate e quando essi parlano, gli altri possono tendere ad ascoltarli devotamente. In realtà, per quanto questi nati non lo riconoscano, è probabile che gli altri li seguano in questa vita come nel passato. In alcuni di loro la cosa può creare un conflitto, dovuto al naturale desiderio di questo nato di essere libero da qualsiasi legame, libero di perseguire la verità e la comprensione seguendo la sua personalissima strada. Nelle vite precedenti questi nati possono essere stati spiriti
girovaghi o viaggiatori. In questa vita il bisogno di viaggiare può essere ancora forte, ma il viaggio non sarà necessariamente limitato al mondo fisico: anche l' anelito ad esplorare le zone più remote della mente e dello spirito sarà grande. Il Sagittario ha a che fare con le culture dell'Estremo Oriente, per cui non deve sorprendere se queste persone hanno un'attrazione naturale verso quelle filosofie.

I.C. in Capricorno (Una Potente Sfinge)
Questi nati sono avvezzi a posizioni di grande potere ed autorità, che siano quella del capo di clan (o di famiglia) , del dirigente d'impresa o del governante di un impero. Nessuno conosce il loro pensiero, in quanto sono molto complicati e hanno imparato ad analizzare la realtà con grande acutezza. Insieme costituiscono un nucleo di eccellenti strateghi, e i risultati sono di regola a loro favore. Come il simbolo della "potente Sfinge" indica, all'I.C. Capricorno è associata anche la qualità del mistero e del controllo di poteri sconosciuti. Enormemente dotati come chiaroveggenti, questo è soltanto uno dei notevoli poteri coltivati nel corso di parecchie vite. C' è in queste anime anche una naturale diffidenza nei confronti degli altri: nel passato esse possono essere state tradite, per cui tendono a temere la stessa cosa in questa vita. Poiché la verità e la sincerità sono estremamente importanti e loro sono così suscettibili al riguardo, gli I.C. Capricorno possono essere in questa vita molto selettivi rispetto ai rapporti di amicizia. In generale, hanno imparato ad associarsi solo con le persone che sostengono loro e le loro idee, e a rifiutare quelle che tendono ad essere critiche. L’assunzione della responsabilità in nome di un gruppo, la capacità di organizzare positivamente le forze, sono altre qualità sviluppate in vite passate in cui queste anime hanno guidato altri in un ruolo di grande potere.

I.C. in Aquario: (Il Maestro Ispirato)
Grandi inventori, personaggi eclettici e di grande spicco sono a monte del patrimonio karmico ereditato dai nativi con Imocielo in Acquario. Questi spiriti possono avere avuto esperienze di vite passate molto insolite e misteriose e possono ora portarsi dietro l' attrazione per lo stravagante e il bizzarro. Generalmente di idee molto avanzate rispetto ai tempi in cui vivono, sono più che abituati a essere visti come non conformisti, o come eccentrici. Non amano particolarmente fare le cose che hanno già fatto gli altri. Il simbolo del "maestro ispirato" sta a significare che le loro idee sono quanto mai singolari e addirittura eterodosse, ma funzionano sorprendentemente bene. Da dove queste idee provengano è un mistero (probabilmente da stati superiori della coscienza) . È possibile che queste anime non abbiano altrettanta familiarità col ciclo terreno delle rinascite quanto le altre anime - è possibile che il loro background appartenga a tutta un' altra dimensione. Può esserci in loro un prepotente carisma, che può portare a vite e relazioni con gli altri del tutto fuori dalla norma, con la conseguenza di una forte sensazione di essere incompresi. Quando si "sintonizzano" sui livelli superiori della coscienza - e pochi riescono a sintonizzarvisi come queste anime - è come possedessero un canale diretto con la conoscenza universale. Talvolta, questa ispirazione diventa la base di tentativi che portano a una repentina ricchezza mondana. Va anche rilevato che nature eccezionali come quelle di questi nati spesso si sentono "fuori posto", quasi "straniere" sul pianeta Terra.

I.C. nei Pesci: (Il Menestrello Vagante)
Gli individui con l'Imocielo in Pesci sono caratterizzati da un destino fortemente spirituale, mistico e insieme psichico. Forse più di ogni altro Imocielo, quello in Pesci contiene ogni sorta di sensitivo. Nelle vite precedenti questi spiriti possono aver conseguito la capacità di vedere -vedere veramente - come se semplicemente fossero in grado di uscire dal corpo per guardare le cose a cui sono interessati. Le loro vite passate possono essere state tanto variate, quanto le loro esperienze in questa vita. Possono avere incluso vite di navigatori, guide, mistici, spiritualisti, poeti, musicisti, artisti, attori, monaci, suore, romantici. Questi nati vivono per i loro sogni, e per loro i sogni possono realizzarsi, grazie alla fede indomabile che essi nutrono in un Essere Supremo. Questo è ciò che il simbolo del "menestrello vagante" indica - un individuo che scivola allegramente attraverso la vita, sapendo che qualcuno penserà a tutto. Si dovrebbe anche dire che quando questa fede non trova risposta o si offusca, il menestrello diventa molto triste. L'I.C. Pesci ha bisogno di fede, e nel passato può avere sviluppato la fede in misura superiore a quella di ogni altro segno. Questi nati possono essere di grandissimo aiuto agli altri, in quanto servendo gli altri sanno di servire "un fine più alto". In realtà, devono servire gli altri senza attaccamento, così da ottenere di essere "liberati" in questa vita.

Analisi del Mediocielo nei Segni: l'individuo comincia a sapere veramente a cosa è chiamato nella vita. La personalità viene infusa dall'anima e quando questo avviene tutto è possibile.
Quella che segue è un'interpretazione dei caratteri potenziali inerenti ai segni in cui si trova il Mediocielo:

M.C. in Ariete: Si ha qui l' esigenza di sviluppare un atteggiamento sincero e franco nei confronti degli altri. Questo nato è potenzialmente un pioniere, uno che intraprende nuove attività, esperienze avventurose e rapporti stimolanti. Deve pero imparare ad affermarsi nel mondo esterno, scrollandosi di dosso l'indecisione e l'incertezza. La possibilità di "stimolare" gli altri è attuabile attraverso nuovi progetti o anche attraverso i poteri della guarigione. Gli altri si avvantaggiano dei progetti messi in moto da questo spirito per lo più del tutto autonomamente, poiché questo nato tende a caricarsi dei loro fardelli. I1 desiderio di verità e di assoluta franchezza in quest' anima è molto forte.

M.C. in Toro: L' esigenza è quella di evolvere un senso del bello che permetta di apprezzare le cose così come sono. Un'altra esigenza è quella di trovare il modo più semplice di fare le cose. A questo si arriva coltivando la fede in se stessi e nell'ordine profondo dell'universo. Tipici di quest'anima e di quelle con cui essa viene in contatto sono il buonsenso e lo spirito pratico. Una volta che queste qualità siano state sviluppate, il nato può esprimere saggezza e fiducia di fronte ai problemi della vita. Questo può aiutare gli altri a scoprire la propria bellezza interiore. C' è la possibilità di coltivare una quantità di talenti: si tratta infatti di un nato naturalmente pieno di risorse.

M.C. in Gemelli: Questo nato deve sviluppare la dote della versatilità mentale e non limitarsi a un'unica modalità di pensiero. La possibilità di esprimere idee nuove e originali è grande, come lo è quella di padroneggiare molti campi di attività e di riuscire a fare brillantemente molte cose contemporaneamente. Il senso dell'umorismo è una dote che può attirare al nato molti amici e molte esperienze stimolanti. Se questa persona impara a comunicare agli altri le proprie idee in maniera semplice, senza perdersi in astrazioni e in disquisizioni filosofiche, ha ottime probabilità di riuscita nel mondo. In questo modo egli eleva gli altri al suo livello di pensiero.

M.C. in Cancro: L' esigenza è quella di diventare ricettivi ai bisogni delle persone che si amano, di votarsi e sacrificarsi al miglioramento degli altri. Se in questa vita gli si offre un ruolo di potere e di responsabilità nei confronti degli altri, il nato deve imparare a trattare questi con benevolenza e compassione anziché con freddezza. Il potenziale qui presente è quello del sostegno della crescita altrui e di una dedizione amorosa e fedele, che non esige ricompensa. La sicurezza per questo nato deve diventare una questione di rapporti positivi piuttosto che dl successo materiale.
C'è anche un potenziale notevole di calore e di sincerità: può esserci la capacità di lavorare in una professione di tipo umanitario o di servire gli altri in un ruolo importante.

M.C. in Leone: C'è l'esigenza di sviluppare il senso della fiducia negli altri.
Affermando la propria personalità, coltivando la dote dell'intrattenimento, imparando a non lesinare le proprie energie quando si tratta di aiutare gli altri, questa fiducia può essere raggiunta. Una volta che la si sia raggiunta, si scoprirà di essere in grado di infondere negli altri gioia e serenità. C' è anche potenzialmente una genuina creatività, che può essere stimolante anche per gli altri. Tutto questo porta con se un atteggiamento positivo verso la vita basato su solide convinzioni. Per questi nati può essere utile vedere la vita come una "pièce" teatrale, di cui potranno essere a un tempo registi ed attori.

M.C. in Vergine: È importante per questi nati sviluppare un certo discernimento, tanto per quel che riguarda i rapporti con gli altri che per quanto si riferisce ai propri obiettivi nella vita. Anziché agire seguendo il capriccio, si dovrebbero prima analizzare le situazioni e valutarne le conseguenze.
Occorre anche sviluppare un certo senso critico e non inseguire sogni senza alcun fondamento. Si potrebbero sviluppare eccezionali doti di analisi e ragionamento e questo può portare la capacità di operare le scelte migliori per tutti. Quest'anima può aiutare gli altri a esaminare in
dettaglio ogni scelta e a comprendere meglio la natura umana. Questo li porterà a loro volta a vedere il potenziale degli altri e a portarlo alla luce.

M.C. in Bilancia: Occorre qui sviluppare l'equilibrio, o un "centro" nella vita. C'è anche bisogno di sviluppare un senso generale di equità e di giustizia in relazione agli altri, eliminando l'atteggiamento dell’”io prima di tutto”. Questo si può ottenere coltivando, nel rapporto con gli altri, le qualità del tatto, della diplomazia, della gentilezza, ed evitando l'approccio troppo brusco e diretto. C' è anche, potenzialmente, la rara capacità di vedere le mille sfaccettature della vita: ne risulta che molti di questi nati possono diventare grandi artisti. Il dono innato di vedere le diverse scelte che gli altri hanno di fronte li rende anche eccellenti consiglieri. Imparando a controllare la propria tendenza ad agire impulsivamente e adottando la tecnica di soppesare ogni cosa prima di agire, possono raggiungere il necessario equilibrio nella vita.

M.C. in Scorpione: Ciò che a questi nati serve sviluppare è la capacità di cambiare le cose, anziché lasciarle procedere per inerzia. Un'altra esigenza è quella
di imparare a rispettare il mistero della vita e di inoltrarsi nella conoscenza delle forze magiche, occulte, che agiscono sulla vita umana. Questi nati sono potenziali ricercatori, guaritori e maghi. Possiedono anche in potenza il dono di sapere qual è il modo migliore di fare le cose e di saper coordinare gli sforzi insieme agli altri. Il principale obiettivo di questi sforzi dovrebbe essere quello del cambiamento anziché quello dell'accettazione dello status quo. Il naturale spirito pratico di cui questo nato è dotato gli eviterà probabilmente di agire con troppa precipitazione. Nei limiti in cuil'impegno coinvolgerà gli altri, il progresso ottenuto riguarderà tutti.

M.C. in Sagittario: Qui si tratta di sviluppare la pratica in un settore particolare e di riconoscere la propria bravura e competenza in tale settore. C'è anche il bisogno di espandere costantemente i propri orizzonti e la propria visione delle cose. In questo senso, questi nati sono studenti a vita. Poiché coltivano l' apertura a tutti i campi del pensiero, sono in grado di collaborare efficacemente con persone di diversa provenienza e nazionalità. C' è anche la possibilità di portare agli altri serenità e speranza e di risollevare gli spiriti depressi e afflitti. Una volta divenuti esperti in un qualche campo, questi nati possono rivelarsi eccellenti consulenti, diplomatici, consiglieri personali. Quelli che cercano sinceramente di comunicare con gli altri al loro livello anziché sforzarsi di portarli al proprio, possono avere grande riuscita nei rapporti umani.

M.C. in Capricorno: C' è bisogno di sviluppare ordine sia nella vita propria che in quella degli altri. Dopo di che, questi nati possono diventare bravi nel "far decollare" positivamente le cose. C'è la possibilità di operare a favore degli altri, di individuare e raggiungere obiettivi molto alti col duro lavoro e la totale dedizione. Spesso questi nati danno come l'impressione di essere i "genitori dei figli del mondo", in quanto tendono a prendersi cura degli altri e ad assumersi responsabilità che non competerebbero loro.

M.C. in Acquario: Fondamentale qui è sviluppare il senso umanitario e lavorare per il bene del mondo senza aspettarsi niente in cambio. Una volta superata ogni tendenza all' egoismo, questo nato può essere ispirato a dedicarsi ad una grande opera. Ci sono un grande talento e rare capacità che possono garantire il successo in campi in cui la maggior parte degli altri non oserebbe awenturarsi. Il nato con lo zenit in Acquario può dare l' esempio agli altri di come "riuscire" essendo solo e semplicemente se stessi. L'inventiva e l'ingegnosità lo aiutano nell'espressione personale.
La sua indipendenza e autonomia nell' elaborazione delle idee può produrre risultati utili per tutti. Questo nato non deve comunque permettere che l' orgoglio e il desiderio di potere (caratteristiche che si può portare dietro da una precedente vita) interferiscano con l'espressione di se in questa vita.

M.C. in Pesci: È importante per questi nati sviluppare la sensibilità e l'azione in tutti i rapporti ed evitare la tendenza a controllare e manipolare va sviluppata. Le incomprensioni nei rapporti di lavoro sembrano frequenti per questi nati, forse a causa della loro tendenza a iniziare i progetti senza portarli a termine. Se il nato si impegna tenacemente nella sfida del convogliare gli altri in una qualche impresa comune e la porta a fondo, è probabile che possa trarne grande soddisfazione personale.
Un' altra sfida che gli si pone è quella di imparare a guarire innanzitutto se stesso prima di guarire gli altri, in particolare attraverso il controllo dell'alimentazione. Una volta che si sia realizzato personalmente, questo nato ha il dono di aiutare gli altri a fare lo stesso.

All'interno dello spazio della luce e dell' oscurità ci sono due punti di equilibrio: quelli del sorgere e del tramontare del sole. Il sorgere del sole nel giorno coincide con l'Ascendente nell'oroscopo. Anche l'Ascendente, come l'Imocielo e il Mediocielo, riguarda un punto cruciale per l'evoluzione dell'anima individuale. Esso tenta di rispondere alla domanda : "Come?" "Come devo o posso raggiungere il mio fine nella vita, o la comprensione del mio sé reale? Quali strumenti, capacità o esperienze devo utilizzare per attingere questa comprensione e questa luce?" Ogni pianeta situato vicino all' Ascendente mostra le esperienze potenziali (la loro natura) e gli strumenti che il nato può scegliere di coltivare in maniera assai simile a come probabilmente ha fatto nel passato.
Ma la vera domanda a questo punto è: come userà il nato questi strumenti e queste esperienze? Cose come luce e buio sono in equilibrio critico, altrettanto lo è la scelta su come usarle. Verranno usate a fini egoistici, addirittura a spese degli altri, o diverranno mezzi per realizzare il vero fine della vita, come la liberazione dell'essere, proprio e altrui? I pianeti situati vicino all'Ascendente o al Discendente rappresentano strumenti e forze, ma l'interrogativo è: l'individuo li utilizza egoisticamente per se stesso, o li utilizza invece a favore del "sé reale"? L'uso di questi poteri determina la natura del futuro karma dell'anima. La tentazione (termine appropriato all' Ascendente) di fare cattivo uso di quelle qualità è grande. Solo seguendo il proprio cuore (Imocielo) o la propria conoscenza superiore di ciò che è retto (Mediocielo) si compiranno le scelte in sintonia con le condizioni del viaggio evolutivo dell' anima.

Al tramonto luce e buio sono ancora una volta in equilibrio precario. Si è sul punto di scegliere. Il Discendente rappresenta questo punto nel ritmo naturale della rotazione terrestre sul proprio asse. Il Discendente rappresenta la domanda: "Chi o quali condizioni devo incontrare per adempiere al mio destino e liberare il mio essere?" Di nuovo, si utilizzano queste persone e queste condizioni in favore degli aspetti inferiori di sé stessi o le si utilizza in direzione di Dio, degli aspetti superiori del sé. Questi sono gli schemi e i copioni più cruciali che si presentano e ripresentano nella vita di una persona, in particolare in relazione al rapporto con gli altri. Non si giunge alla via della liberazione e dell'auto-comprensione nel vuoto. Ci sono una serie di circostanze e un certo numero di persone che si incontrano nella vita. Queste persone, in un modo o nell'altro, rispondono allo scopo di aiutare a capire o a prendere coscienza di quello che è il proprio compito. Possono farlo in maniera cortese, o possono portarci a questa presa di coscienza in maniera per noi estremamente penosa. Talvolta uno scopre cos'è bene per lui, o per lei, soltanto quando si è reso conto di ciò che non è bene.
È anche accettando le conseguenze karmiche delle proprie esperienze passate che si completano i cicli iniziati nelle vite precedenti. È nel processo del "confronto" con queste circostanze che si ha l'opportunità di comprendere a fondo le dinamiche del proprio se che hanno determinato queste modalità. Questo è il primo e più importante passo per completare schemi e copioni, per portare a compimento i cicli e liberare di conseguenza il proprio essere. I pianeti situati vicino al Discendente mostrano la natura degli individui che entrano nella nostra vita per aiutarci a raggiungere questa fondamentale comprensione. Ma anche la scelta che si fa è fondamentale: si tenta di individuare il fine e di correggere lo schema o ci si lascia andare a cadere nella stessa trappola (leggi "schema") all'infinito? Quando l'anima riesce a vedere questi rapporti e queste circostanze come lezioni, anziché domandarsi "perché continua a succedermi questo?" in quel momento ha l'opportunità concreta di usare i poteri e le capacità (come le persone e le condizioni) indicati a livello simbolico dai pianeti, per raggiungere il suo fine o la profonda comprensione di sé.
In questo modo, quindi, i pianeti vicini all'Orizzonte (Ascendente e Discendente) sono anche simbolici dei potenti strumenti che l'anima porta in questa vita. Questi strumenti diventano i mezzi per raggiungere
i fini additati dall'Imocielo e dal Mediocielo, essi stessi simbolo delle vie della liberazione (assoluto sé e assoluto non-sé).
Da "Astrologia Evolutiva" di Raymond Merriman


Stelle in Cielo sul blog:
Per "Oroscopo delle 3 corone di R.N." clicca QUI
Per "Astrologia Progressiva di Andrea Bonaveri: l'Oroscopo Progressivo" clicca QUI 
Per "Astrologia Progressiva di Andrea Bonaveri: interpretazione del cielo di nascita di M.M." clicca QUI
Per "Astrologia Evolutiva o Karmica: il significato degli Angoli" clicca QUI
Per "Astrologia Evolutiva o Karmica: il Sole nei Quadranti" clicca QUI
Per "Astrologia Evolutiva o Karmica: i Pianeti negli Angoli" clicca QUI
Per "Numerologia Astrale" clicca QUI
Per "Nella data di nascita, il numero karmico" clicca QUI
Per "Astrologia e Oroscopo nei nostri tempi" clicca QUI
Per "La Precessione degli Equinozi" clicca QUI
Per "Stelle e Costellazioni visibili nel nostro Cielo" clicca QUI
Fra Cielo e Terra sul blog:
Per "Chakra o Centri energetici fisici: dove sono e come si possono rilevare" clicca QUI
Per "Oroscopo degli Alberi celtico" clicca QUI
Per "Croce Celtica" clicca QUI
Per "Feng-Shui: Scuole della Bussola e del Ba Gua" clicca QUI
Per "Il Cattura-sogni" clicca QUI 
Per "Ruota di Medicina dei Nativi Americani" clicca QUI
Stelle in Terra sul blog:
Per "Gogol Bordello: Storia, video, tracce e discografia" clicca QUI 
Per "La Caita in 'Pajaro Negro' con testo e traduzione" clicca QUI
Per "Vinicio Capossela: Storia, video, tracce e discografia" clicca QUI
Per "Sade: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "Simple Minds: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "U2: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "Sting: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "AC/DC: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "Carlos Santana: Storia, video, tracce, testo e traduzione, discografia" clicca QUI
Per "Genesis: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "King Crimson: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "Van Der Graaf Generator: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI 
Per "Pink Floyd: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "New Trolls: Concerto grosso 1 e 2" clicca QUI
Per "666, l'Apocalisse di Giovanni, degli Aphrodite's Child, apologia del rock progressive" clicca QUI
Per "John Barleycorn e l'apologia del whisky" clicca QUI
Per "Fabrizio De André: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "Lou Dalfin: 'Se Chanto' e musica d'Oc, Storia, video, tracce, testo e trad., discografia" clicca QUI
Per "Alan Stivell: Storia, video, tracce, testo e traduzione, discografia" clicca QUI
Per "Natalino Otto: Storia, video, tracce, testo e discografia" clicca QUI
Per "Jazz: Storia, video, tracce, testo e traduzione" clicca QUI
Per "Canti dei Nativi Nord-Americani" clicca QUI

Per i post "Il pensiero nell'Italia contemporanea" clicca QUI
Per i post "Il pensiero nel mondo contemporaneo" clicca QUI
Per i post "La politica nell'Italia contemporanea" clicca QUI
Per i post "La politica nell'Europa contemporanea" clicca QUI
Per i post "Musica e canzoni, interpreti, storia, video e testi" clicca QUI
Per "Paolo Rossi: Pericle e la Democrazia" clicca QUI
Per i post "Satir-Oroscopo" clicca QUI
Per i post "Scienze: Astronomia" clicca QUI
Per i post "Scienze: Curare l'ambiente" clicca QUI
Per i post "Scienze: Fisica" clicca QUI
Per "Stelle e Costellazioni visibili nel nostro Cielo" clicca QUI
Per "La Precessione degli Equinozi" clicca QUI
Per i post "Astrologia evolutiva, progressiva, oroscopo, numerologia" clicca QUI
Per "I Chakra o Centri energetici fisici: dove sono e come si possono rilevare" clicca QUI
Per i post "Pietre e Cristalli" clicca QUI
Per "Il Feg-Shui: Scuole della Bussola e del Ba Gua" clicca QUI
Per i post "Grande Storia dell'Europa" clicca QUI
Per i post "Storia dell'Economia Politica" clicca QUI
Per "Canti dei Nativi Nord-Americani" clicca QUI
Per "Il Cattura-sogni" clicca QUI
Per "Ruota di Medicina dei Nativi Americani" clicca QUI
Per i post "Aforismi, Foto e Frasi dei Nativi Nord Americani (gl'Indiani d'America)" clicca QUI
Per i post "Personaggi dei Nativi Nord Americani (gl'Indiani d'America)" clicca QUI
Per "Elenco tribù, personaggi, eventi e culture dei Nativi Nord-Americani, gl'Indiani d'America" clicca QUI
Per "Culture e aree culturali dei Nativi Nord-Americani, gl'Indiani d'America" clicca QUI
Per "Culture e tribù dei Nativi Nord Americani, gl'Indiani d'America" clicca QUI
Per "Lou Dalfin: 'Se Chanto' e musica d'Oc: Storia, video, tracce, testo e trad., discografia" clicca QUI
Per "Occitani: storia e cultura" clicca QUI
Per i post "Cultura degli antichi Ebraico-Cristiani" clicca QUI
Per "Alan Stivell: Storia, video, tracce, testo e traduzione, discografia" clicca QUI
Per "Oroscopo degli Alberi celtico" clicca QUI
Per "Croce Celtica" clicca QUI
Per i post "Cultura degli antichi Celti" clicca QUI
Per "Celti: storia e cultura" clicca QUI
Per "Antichi popoli, linguaggi e alfabeti nell'Italia settentrionale" clicca QUI
Per "Origini del sionismo: conflitti interni, richiesta d'intervento a Roma e successiva repressione" clicca QUI
Per i post "Cultura degli antichi Romani" clicca QUI
Per i post "Politica nell'antica Roma" clicca QUI
Per "Evidenze storiche nel mito della fondazione di Roma" clicca QUI
Per i post "Cultura degli antichi Greci" clicca QUI
Per "Elenco degli storici antichi dell'Occidente" clicca QUI
Per i post "Cultura degli antichi Ebrei" clicca QUI
Per i post "Politica nelle antiche tribù d'Israele" clicca QUI
Per "Fabrizio De André: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "Liguri: storia e cultura" clicca QUI
Per i post "Antichi Liguri da Tartesso ai Celti" clicca QUI
Per i post "Prodotti della Riviera dei Fiori" clicca QUI
Per i post "Turismo nella Riviera dei Fiori" clicca QUI
Per i post "Politica nella Riviera dei Fiori" clicca QUI  
Per "La vita nel Mar Ligure e nelle acque della Riviera dei Fiori" clicca QUI

2 commenti: